‘Il muto di Gallura’: il film di Matteo Fresi tra qualche ingenuità e necessari approfondimenti

di Daniele Madau La Gallura è una regione storica della Sardegna, di antichissima individuazione e autonomia socioculturale e politica che-esempio quasi unico tra le zone storiche sarde – ha un’ampia attestazione letteraria, da Dante a De André. In questa rientra il romanzo-inchiesta di Enrico Costa ‘Il muto di Gallura’, di fine ottocento, da cui èContinua a leggere “‘Il muto di Gallura’: il film di Matteo Fresi tra qualche ingenuità e necessari approfondimenti”

Le nuove tenebre e l’antica luce

di Daniele Madau Secondo l’insegnamento di Tucidide, storico e storiografo del V secolo a.C., la sua Storia del Peloponneso, con il senso di grandezza tipico dei classici, doveva essere intesa come un “possesso per sempre”, una miniera di informazioni valide in ogni tempo e spazio, una ‘luce che illuminasse passato, presente e futuro’, come èContinua a leggere “Le nuove tenebre e l’antica luce”

‘Dimostrateci che siete con noi, che non ci lascerete soli e che voi davvero siete europei. E che la vita vincerà contro la morte. Che la vita vincerà sulle tenebre’

di Daniele Madau Questa mattina, il presidente ucraino Zelensky è intervenuto durante la sessione straordinaria del Parlamento Europeo, invocando di essere accolto nell’Unione Europea. La sua disperata richiesta ci fa capire quanto siano vitali i valori che l’Europa deve difendere e che ognuno di noi deve proteggere come ciò che di più prezioso possiede, preziosoContinua a leggere “‘Dimostrateci che siete con noi, che non ci lascerete soli e che voi davvero siete europei. E che la vita vincerà contro la morte. Che la vita vincerà sulle tenebre’”

Ucraina: la quotidianità e la paura

di Daniele Madau e Attilio Galimberti Sono questi i giorni in cui il mondo, con il fiato sospeso, guarda agli scenari di guerra in Ucraina. Per capire il loro significato nella vita di ogni ogni giorno degli abitanti, abbiamo incontrato Dina Shabalina, laica impegnata nella Chiesa Cattolica, che vive vicino a Dnipro, proprio nella zonaContinua a leggere “Ucraina: la quotidianità e la paura”

La gioia liberatoria di Sanremo: incontro con Ernesto Assante

di Daniele Madau Ernesto Assante è giornalista di Repubblica e uno dei critici musicali italiani più importanti e seguiti, dalla sterminata bibliografia. Con lui abbiamo, dall’anno scorso, la preziosa possibilità di dialogare su Sanremo con una competenza unica: nel pomeriggio della serata finale, infatti, ha pronosticato, in maniera impeccabile, l’intero podio. Trionfo negli ascolti diContinua a leggere “La gioia liberatoria di Sanremo: incontro con Ernesto Assante”

Il sale della democrazia

di Ignazio Locci È diventato, nuovamente, Presidente, non chi ha avuto più voti ma chi ha avuto meno veti, più condivisione: forse è questo il sale della democrazia. Con Ignazio Locci, che ci ha guidato all’inizio della settimana elettorale presidenziale, riflettiamo dopo la sua, faticosa, conclusione. Aver eletto Sergio Mattarella non rappresenta la certificazione dellaContinua a leggere “Il sale della democrazia”

‘Chi non conosce la verità è uno sciocco. Ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente’

di Marco Marini Il 27 gennaio, come ben sappiamo, ricorre la ‘Giornata della Memoria’: insieme a Marco Marini, autorevole cultore e appassionato della materia, ripercorriamo le tappe dell’istituzione, i dolorosi dati della Shoah, le inquietanti avvisaglie, fino ad avere un quadro esaustivo per conoscere sempre più a fondo. Mi accingo a fare alcune considerazioni sullaContinua a leggere “‘Chi non conosce la verità è uno sciocco. Ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente’”

Gherardo Colombo, nei trent’anni dall’inizio di ‘Mani Pulite’: “L’educazione alle regole non si ottiene con la repressione ma solo nell’incontro coi ragazzi”

di Daniele Madau L’incontro di cui scrivo oggi dà particolare prestigio al sito ‘La Riflessione’. Ho dialogato, infatti, con Gherardo Colombo, che ringrazio: sui trent’anni dall’inizio dell’inchiesta di ‘Tangentopoli’, così viva nel nostro immaginario, sulle forme attuali di corruzione, e, infine, sull’unica attività che può insegnare le regole: non la repressione giudiziaria ma l’educazione deiContinua a leggere “Gherardo Colombo, nei trent’anni dall’inizio di ‘Mani Pulite’: “L’educazione alle regole non si ottiene con la repressione ma solo nell’incontro coi ragazzi””

Lo Stato siamo noi

di Daniele Madau La recente uscita del Rettore della ‘Università per Stranieri’ di Perugia – famigerata accademia che prostra la cultura e la lingua italiana al primo calciatore di minimo successo (e noto, letteralmente, per i suoi morsi in campo, come Suarez) di passaggio, polemista e attivissimo sui social, Tomaso Montanari, sull’Italia Repubblica delle banane,Continua a leggere “Lo Stato siamo noi”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito