I nuovi scenari istituzionali alla luce dei risultati referendari: dialogo col Presidente Emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida

di Daniele Madau La settimana che si chiude è stata caratterizzata dagli esiti del referendum costituzionale i quali dovranno dar vita, per necessità intrinseche e in base a quanto affermano i pariti della maggiornaza, a nuovi scenari istituzionali. Li analizziamo con il Presidente Emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida, che ringraziamo della preziosa disponibilità Prof.Continua a leggere “I nuovi scenari istituzionali alla luce dei risultati referendari: dialogo col Presidente Emerito della Corte Costituzionale Valerio Onida”

Il referendum del 20 e 21 settembre: dialogo sulla legge di riforma col costituzionalista Gianmario Demuro

Mancano dieci giorni al referendum costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari: è più che mai opportuno, quindi, alimentare un sereno dibattito sulle varie posizioni. Con Gianmario Demuro, ordinario di Diritto Costituzionale all’Università di Cagliari ed ex assessore alle Riforme della Regione Sardegna nella giunta del presidente PD Pigliaru, da cui si dimise dopo laContinua a leggere “Il referendum del 20 e 21 settembre: dialogo sulla legge di riforma col costituzionalista Gianmario Demuro”

La regolarizzazione dei migranti: numeri e prospettive della proposta della ministra Bellanova

di Daniele Madau e Ahmed Naciri Concordo con Ahmed Naciri, amico oltre che mediatore culturale, collaboratore della prefettura, presidente della Rete Sarda della Collaborazione Internazionale, che per questo caso, e in genere nella vita, bisogna prima leggere i documenti e poi presentare le proprie idee e interpretazioni. Iniziamo, quindi, con la bozza del primo articoloContinua a leggere “La regolarizzazione dei migranti: numeri e prospettive della proposta della ministra Bellanova”

Una giusta presa di posizione

di Daniele Madau La presa di posizione della ministra Bellanova sulla regolarizzazione dei lavoratori in nero, compresi gli immigrati, sembra lungimirante e di buon senso, da più punti di vista, economico, sociale, etico. Componenti della sua maggioranza hanno manifestato dissenso, causando velati scenari di dimissioni. La riflessione di domani, a questo proposito, presentarà un’intervista perContinua a leggere “Una giusta presa di posizione”

Avremmo bisogno di maggiore coordinamento e solidarietà tra gli Stati membri

Dopo il dialogo con l’onorevole Mura, con cui ho discusso del presente e del futuro dell’Italia, in questi giorni così delicati, di Consiglio Europeo, allarghiamo lo sguardo all’Europa con l’eurodeputato Pietro Bartolo, il medico che accoglieva i migranti a Lampedusa di Daniele Madau Dopo una prima fase dell’epidemia, in cui l’Italia ha dovuto lottareda sola,Continua a leggere “Avremmo bisogno di maggiore coordinamento e solidarietà tra gli Stati membri”

Quando l’emergenza sarà passata, vedo un futuro di opportunità

Con questa intervista con la deputata Romina Mura, inauguro un breve ciclo di articoli di riflessione con cui esamino i contesti istituzionali della crisi: dialoghiamo sulla situazione a livello nazionale, presente e futura, con l’onorevole Mura e, nei prossimi giorni, il contesto europeo grazie all’europarlamentare Pietro Bartolo. di Daniele Madau Questa, sia dal punto diContinua a leggere “Quando l’emergenza sarà passata, vedo un futuro di opportunità”

Tra un mese, il grande voto

A fine marzo saremo chiamati a esprimerci, col referendum consultivo, sulla diminuzione del numero dei parlamentari, già approvata in parlamento attraverso una legge di riforma costituzionale. Il parlamento che, anche per quanto riguarda se stesso, è autonomo e autocefalo, cioè decide per sé, ha, in effetti, già stabilito che il numero dei suoi membri deveContinua a leggere “Tra un mese, il grande voto”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito