Il sessismo quotidiano

di Daniele Madau Ascolto con rabbia e sorpresa crescente i particolari e capisco quanto sia diffuso, a un passo da me, da tutti noi, e quanto sia ancora socialmente accettato, poco compreso e, in fin dei conti, interiorizzato: spesso – putroppo – anche dalle vittime stesse. Parlo del sessismo, del maschilismo che si concretizza inContinua a leggere “Il sessismo quotidiano”

‘Poco prima di morire, Giovanni mi disse: La democrazia è in pericolo’. Incontro con Maria Falcone, nei trent’anni di Capaci

di Daniele Madau In occasione del trentesimo anniversario della strage di Capaci, drammatico giorno in cui l’Italia, grazie al sacrificio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli uomini della scorta, prese definitivamente coscienza della efferata violenza mafiosa e seppe trovare la forza di reagire, ricordiamo la grande figura di Giovanni con la sorella Maria, presidentessaContinua a leggere “‘Poco prima di morire, Giovanni mi disse: La democrazia è in pericolo’. Incontro con Maria Falcone, nei trent’anni di Capaci”

Ucraina: la quotidianità e la paura

di Daniele Madau e Attilio Galimberti Sono questi i giorni in cui il mondo, con il fiato sospeso, guarda agli scenari di guerra in Ucraina. Per capire il loro significato nella vita di ogni ogni giorno degli abitanti, abbiamo incontrato Dina Shabalina, laica impegnata nella Chiesa Cattolica, che vive vicino a Dnipro, proprio nella zonaContinua a leggere “Ucraina: la quotidianità e la paura”

La gioia liberatoria di Sanremo: incontro con Ernesto Assante

di Daniele Madau Ernesto Assante è giornalista di Repubblica e uno dei critici musicali italiani più importanti e seguiti, dalla sterminata bibliografia. Con lui abbiamo, dall’anno scorso, la preziosa possibilità di dialogare su Sanremo con una competenza unica: nel pomeriggio della serata finale, infatti, ha pronosticato, in maniera impeccabile, l’intero podio. Trionfo negli ascolti diContinua a leggere “La gioia liberatoria di Sanremo: incontro con Ernesto Assante”

Gherardo Colombo, nei trent’anni dall’inizio di ‘Mani Pulite’: “L’educazione alle regole non si ottiene con la repressione ma solo nell’incontro coi ragazzi”

di Daniele Madau L’incontro di cui scrivo oggi dà particolare prestigio al sito ‘La Riflessione’. Ho dialogato, infatti, con Gherardo Colombo, che ringrazio: sui trent’anni dall’inizio dell’inchiesta di ‘Tangentopoli’, così viva nel nostro immaginario, sulle forme attuali di corruzione, e, infine, sull’unica attività che può insegnare le regole: non la repressione giudiziaria ma l’educazione deiContinua a leggere “Gherardo Colombo, nei trent’anni dall’inizio di ‘Mani Pulite’: “L’educazione alle regole non si ottiene con la repressione ma solo nell’incontro coi ragazzi””

‘Api regine’, il nuovo romanzo di Raimondo Pinna: l’utopia del matriarcato e dell’ eclissi delle figure maschili nella Chiesa. Incontro con l’autore.

di Daniele Madau ‘Ivana Balistreri e Tina Castrozzi oggi hanno ottant’anni: sorelle di latte, ma non di sangue, hanno vissuto in un paese sulla ferrovia Napoli-Roma, sede di diocesi, cercando di sopraffarsi come chi è in procinto di annegare fa con il suo soccorritore per sopravvivere almeno un altro minuto. Come un apicultore inserisce unaContinua a leggere “‘Api regine’, il nuovo romanzo di Raimondo Pinna: l’utopia del matriarcato e dell’ eclissi delle figure maschili nella Chiesa. Incontro con l’autore.”

Alessandro Zan: “Bisogna rialzarsi ed essere più uniti di prima”

di Patrizia Fenu Ha avuto luogo anche a Cagliari la presentazione del libro ‘Senza paura’, di Alessandro Zan, primo firmatario della proposta di legge che è stata al centro del dibattito politico e socioculturale degli ultimi mesi. ‘La Riflessione’ , grazie all’autrice dell’articolo, non poteva mancare. Sabato 30 Ottobre 2021 l’On. Alessandro Zan fa tappaContinua a leggere “Alessandro Zan: “Bisogna rialzarsi ed essere più uniti di prima””

‘Non lasciateci soli proprio ora’

di Daniele Madau Le notizie che arrivano dall’Afghanistan turbano i nostri giorni e, con le immagini degli assalti all’aeroporto per trovare una fuga di speranza -che hanno fatto parlare di ‘fallimento occidentale’ -, ci fanno riflettere su quanto valgano i diritti e su quanto è prezioso l’aiuto di chi, come l’organizzazione Pangea, spende la vitaContinua a leggere “‘Non lasciateci soli proprio ora’”

Fabio Concato: il privilegio di scrivere le storie di tutti noi

di Daniele Madau L’incontro di cui vi scrivo oggi è particolarmento bello, ed emozionante, per me, e per tutti coloro che amano i gioielli della musica italiana: quell’armonia, dolcezza e riflessione che leniscono i giorni più duri e accompagnano i giorni migliori, laddove la musica si sublima e trascende se stessa per fondersi con laContinua a leggere “Fabio Concato: il privilegio di scrivere le storie di tutti noi”

La mafia e il sorriso di Emanuela

di Daniele Madau Oggi, 19 luglio, anniversario della strage di via D’Amelio, riporto una mia intervista a Claudia Loi, sorella di Emanuela, che era stata pubblicata da Concita De Gregorio su ‘La Repubblica’ il 19 luglio 2017 Grazie a Daniele Madau, che scrive da Cagliari Daniele è un insegnante, studioso di cose di mafia eContinua a leggere “La mafia e il sorriso di Emanuela”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito