‘La possibilità di avere un proprio futuro’:la nuova emigrazione in Italia e l’attualità sociopolitica nell’incontro con Luigi Manconi

di Daniele Madau Non potrebbe esistere interlocutore migliore per la rubrica ‘Incontri’, per parlare della stretta attualità sociopolitica in termini di diritti umani, che, così lontana dalle innocenti evasioni estive, ci interpella quotidianamente, del professor Luigi Manconi. Per inverare quanto appena affermato, ecco una sintesi delle sue recenti attività, soprattutto come parlamentare: da senatore, nell’ottobreContinua a leggere “‘La possibilità di avere un proprio futuro’:la nuova emigrazione in Italia e l’attualità sociopolitica nell’incontro con Luigi Manconi”

La mafia non ha vinto: non ci ha tolto il sorriso di Emanuela

di Daniele Madau e Concita De Gregorio Alla vigilia del 19 luglio di tre anni fa – in occasione del 25mo anniversario della strage-sono andato a trovare la sorella di Emanuela Loi, Claudia. Emanuela è stata uccisa in via D’Amelio: era nata a Sestu, provincia di Cagliari, era agente di polizia, aveva 24 anni. E’Continua a leggere “La mafia non ha vinto: non ci ha tolto il sorriso di Emanuela”

Da Capaci a Via D’Amelio, Giovanni e Paolo: l’amicizia più forte di ogni diversità. Il ricordo di Maria Falcone

di Daniele Madau Pochi incontri-anche se a distanza- toccano il cuore come questo con Maria Falcone, la sorella di Giovanni: a pochi giorni dall’ anniversario di via D’Amelio, intraprendiamo con lei un breve percorso di riflessione, che si chiuderà il 19 luglio, con il ricordo di Paolo Borsellino ed Emanuela Loi. Lei, professoressa, che, dopoContinua a leggere “Da Capaci a Via D’Amelio, Giovanni e Paolo: l’amicizia più forte di ogni diversità. Il ricordo di Maria Falcone”

Il coraggio e la paura ai tempi della pandemia. Dialogo con Vito Mancuso

di Daniele Madau La pandemia, che ancora assedia ogni parte del mondo, nella sua valenza sociale e simbolica, oltre che sanitaria, ha suscitato riflessioni ed approfondimenti ermeneutici, volti a consolare l’uomo e a indicargli possibili vie di comprensione e, se l’autore le vede, maturazione. Dopo Corrado Augias, incontriamo il teologo e filosofo, apprezzato saggista, VitoContinua a leggere “Il coraggio e la paura ai tempi della pandemia. Dialogo con Vito Mancuso”

Ennio Morricone: la bellezza della melodia, la spiritualità e la musica come esperienza di vita. Dialogo col compositore Cristian Carrara

di Daniele Madau Tutto il mondo piange e ricorda Ennio Morricone, artigiano di emozioni che ha saputo vestire la nostra quotidianità con la sua musica, impreziosendo i nostri ricordi. Lo ricordiamo con Cristian Carrara, direttore artistico della Fondazione Pergolesi Spontini, compositore di musica sinfonica e cameristica, ma anche di opere destinate al teatro musicale eContinua a leggere “Ennio Morricone: la bellezza della melodia, la spiritualità e la musica come esperienza di vita. Dialogo col compositore Cristian Carrara”

Epidemie e futuro.Dialogo con Corrado Augias sul suo ‘Breviario per un presente confuso’

di Daniele Madau Per la casa editrice Einaudi è appena stato pubblicato “Breviario per un confuso presente”, di Corrado Augias. Un testo che vuole fare memoria e riflettere per leggere il presente – afflitto dall’ultima crisi, quella sanitaria del Covid -19 – e fare spazio al futuro, affondando le radici nei classici dell’Occidente. Ne parloContinua a leggere “Epidemie e futuro.Dialogo con Corrado Augias sul suo ‘Breviario per un presente confuso’”

Parlare di ‘Sa die de sa Sardigna’ con Gino Marielli dei Tazenda: “Oggi e nel futuro dovremmo essere una famiglia”

Oggi è ‘Sa die de sa Sardigna’, la Festa del popolo sardo: festa di valori, cultura, memoria e futuro. Con chi parlarne se non con Gino Marielli – che ringrazio per la gentilezza che sempre mi dimostra -autore dei testi dei Tazenda? di Daniele Madau Gino Marielli, i tuoi testi per i Tazenda, fanno ormaiContinua a leggere “Parlare di ‘Sa die de sa Sardigna’ con Gino Marielli dei Tazenda: “Oggi e nel futuro dovremmo essere una famiglia””

La Sardegna, orfana di Faber

Ottant’anni fa nasceva Fabrizio De André, di cui è stato appena riproposto al cinema un suo concerto della celeberrima tournée con la Pfm. Per ricordarlo, riproponiamo una intervista concessa da Dori Ghezzi qualche anno fa: ed è impossibile non pensare quanto manchi alla Sardegna un cantore innamorato della cultura, dell’ anima, del paesaggio e dellaContinua a leggere “La Sardegna, orfana di Faber”

Crea un sito web gratuito con WordPress.com
Crea il tuo sito