Conoscere per scegliere/3

di Daniele Madau Chiudiamo il ciclo di riflessioni dedicate alle elezioni del 25 settembre con un argomento delicato, di sicuro divisivo ma, per noi cittadini ed elettori, irrinunciabile: una volta eletti, quanto guadagneranno i nostri parlamentari? Vedremo che il compenso è notevole, di soldi pubblici: per questo, il voto è un gesto di grandissima responsabilità,Continua a leggere “Conoscere per scegliere/3”

Conoscere per scegliere / 2

di Daniele Madau Continua la serie di riflessioni dedicate alle elezioni del 25 settembre, riflessioni in cui, a partire dalla spiegazione della legge elettorale con cui sceglieremo i nostri parlamentari, proveremo a dare un servizio, si spera gradito, a chi avrà la disponibilità di leggere: proveremo, cioè, a far conoscere gli aspetti più tecnici eContinua a leggere “Conoscere per scegliere / 2”

Conoscere per scegliere / 1

di Daniele Madau Con l’articolo di oggi, iniziamo una serie di riflessioni dedicate alle elezioni del 25 settembre, riflessioni in cui, a partire dalla spiegazione della legge elettorale con cui sceglieremo i nostri parlamentari, proveremo a dare un servizio, si spera gradito, a chi avrà la disponibilità di leggere: proveremo, cioè, a far conoscere gliContinua a leggere “Conoscere per scegliere / 1”

Il sessismo quotidiano

di Daniele Madau Ascolto con rabbia e sorpresa crescente i particolari e capisco quanto sia diffuso, a un passo da me, da tutti noi, e quanto sia ancora socialmente accettato, poco compreso e, in fin dei conti, interiorizzato: spesso – putroppo – anche dalle vittime stesse. Parlo del sessismo, del maschilismo che si concretizza inContinua a leggere “Il sessismo quotidiano”

Paolo Borsellino: un inno alla vita e ai suoi valori più grandi

di Manfredi Borsellino Nel pieno dell’estate, 57 giorni dopo l’amico Giovanni Falcone, Paolo Borsellino andava incontro alla morte, con la sua scorta: era il 19 luglio, di trent’anni fa. Nel ricordo del figlio Manfredi, ritroviamo l’immagine già cara a tutta l’Italia di un uomo che fece del suo lavoro un inno alla vita e aiContinua a leggere “Paolo Borsellino: un inno alla vita e ai suoi valori più grandi”

‘Poco prima di morire, Giovanni mi disse: La democrazia è in pericolo’. Incontro con Maria Falcone, nei trent’anni di Capaci

di Daniele Madau In occasione del trentesimo anniversario della strage di Capaci, drammatico giorno in cui l’Italia, grazie al sacrificio di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e degli uomini della scorta, prese definitivamente coscienza della efferata violenza mafiosa e seppe trovare la forza di reagire, ricordiamo la grande figura di Giovanni con la sorella Maria, presidentessaContinua a leggere “‘Poco prima di morire, Giovanni mi disse: La democrazia è in pericolo’. Incontro con Maria Falcone, nei trent’anni di Capaci”

Il conflitto in Ucraina: storia e informazione

Pubblico, molto volentieri, un editoriale nato da un momento di studio e approfondimento che abbiamo dedicato al tragico conflitto in Ucraina in una quinta liceo classico Il 21 febbraio 2022 Vladimir Putin, capo di stato russo, ha dichiarato durante un discorso tenutosi presso la tv di Stato, l’intenzione di “smilitarizzare” la regione ucraina del Donbass.Continua a leggere “Il conflitto in Ucraina: storia e informazione”

“Dopo un raccolto, ne viene un altro”: la Resistenza e la memoria dei sette fratelli Cervi

di Giada Piras Il 25 Aprile è una giornata spesso, purtroppo, dimenticata ma fondamentale per la storia della nostra libertà. Come cittadini di una società figlia della Democrazia, è quantomeno doveroso ricordare chi perse la vita per garantirne una migliore e priva di ogni sopruso a tutti noi. La Resistenza mosse i suoi primi passiContinua a leggere ““Dopo un raccolto, ne viene un altro”: la Resistenza e la memoria dei sette fratelli Cervi”

Francia: il dibattito e l’attesa

da Lione, Marco Salis Ricevo, e volentieri pubblico, il prezioso contributo, da Lione, di Marco Salis, che ha seguito il dibattito Macron -Le Pen: i due candidati tra cui gli elettori francesi sceglieranno domenica 24 aprile il nuovo Presidente della Repubblica. La Francia si prepara a tornare alle urne questa domenica 24 aprile per eleggereContinua a leggere “Francia: il dibattito e l’attesa”

10 aprile 1991: 140 vittime, 140 persone, madri, padri, figli, fratelli e sorelle, strappate tragicamente ai loro familiari, senza un perché, senza un colpevole

di Luchino Chessa Comunicato stampa del 10 aprile 2022Come ogni anno i familiari delle vittime della strage del Moby Prince si ritrovano a Livorno per raccogliersi nel dolore proprio e collettivo. Un dolore dei familiari, ma anche di tutti i cittadini che a vario titolo partecipano per non dimenticare.Non dimenticare serve a mantenere accesa laContinua a leggere “10 aprile 1991: 140 vittime, 140 persone, madri, padri, figli, fratelli e sorelle, strappate tragicamente ai loro familiari, senza un perché, senza un colpevole”

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito