Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

“Come colti da peste antica”-Luciano Morandini

Come colti da peste anticaCadono uomini per le stradeNei campi figure bocconiIn povere piazze assolateNelle città popoloseE’ il prezzo pagato a una storiaDi morbi a lungo ignoratiParalizzata in muta angosciaE’ ora la scienza tardivaDavanti al mostro che ròtea occhiColmi di febbre bruciante (da Fabula notturna, 1996)